“Ricordare per non dimenticare”. Ieri ho partecipato alla manifestazione nazionale organizzata dalla Federazione dei rom e dei sinti italiani per l’inclusione sociale. L’appuntamento nasce per rivendicare i diritti costituzionali di rom e sinti in un giorno simbolico: quello della rivolta dei nomadi contro gli aguzzini e le Ss naziste nel campo di Auschwitz.

La mia intervista al Resto del Carlino.

css.php