La sentenza che annulla le trascrizioni dei matrimoni gay contratti all’estero è l’ennesima dimostrazione che serve una legge. La mia intervista di oggi a La Stampa.

css.php