“Un grande abbraccio a Giuseppina La Delfa che da più di dieci anni si batte per i diritti dei suoi figli e di tutte le Famiglie Arcobaleno. Spero che qualcuno adesso porti il Comune di Avellino davanti alla Corte dei Conti per il danno subito dalle casse pubbliche, costrette a pagare le spese legali per non avere voluto riconoscere un diritto. E che questo serva da monito a quei sindaci a cui i fanatici cattointegralisti stanno chiedendo di rifiutarsi di celebrare le unioni civili.”

Lo scrive il senatore del Partito Democratico Sergio Lo Giudice sul suo profilo Facebook, commentando la notizia resa nota dal portale Gaypost.it della sentenza emessa dalla Corte d’appello di Napoli che ha ordinato il pieno riconoscimento dell’adozione del figlio della partner per una coppia di donne italo-francesi sposatesi in Francia anni fa: Giuseppina La Delfa, fondatrice ed ex presidente di Famiglie Arcobaleno, e la moglie Raphaelle Hoedts.

Un grande abbraccio a Giuseppina La Delfa che da più di dieci anni si batte per i diritti dei suoi figli e di tutte le...

Pubblicato da Sergio Lo Giudice su Martedì 5 aprile 2016
css.php