L’idea che il PD non partecipi al corteo del 25 aprile a Roma perché negli anni scorsi quella manifestazione è stata turbata da scontri e polemiche sulla presenza della Brigata ebraica non ci piace. Così in 32 senatori sostenitori di Andrea Orlando abbiamo scritto all’ANPI e al reggente del PD. L’ANPI ci ha risposto: “Sì all’unità, la comunità ebraica è la benvenuta”.

++ 25 aprile:senatori Pd ad Anpi,ricomporre antifascismo ++
In 32 scrivono a Smuraglia e a Orfini, lo dobbiamo a popolo Roma

(ANSA) – ROMA, 20 APR – Trentadue senatori del PD scrivono ai presidenti dell’ANPI Carlo Smuraglia, dell’ANPI di Roma Fabrizio De Sanctis e del PD Matteo Orfini per ricomporre un’unità corale nelle celebrazioni del 25 aprile: “Ci auguriamo di poter ricomporre a Roma una unità vera e solidale di tutte le forze e associazioni di sinistra e antifasciste. Lo dobbiamo al popolo romano in un momento così difficile per la vita democratica in Europa e nel mondo”. Tra i firmatari: Anna Finocchiaro, Luigi Manconi, Sergio Lo Giudice e Walter Tocci.
(ANSA). BSA 20-APR-17 17:41

++ 25 aprile: Anpi Roma, Brigata Ebraica e’ benvenuta ++”Siamo per la ricomposizione del fronte antifascista”
(ANSA) – ROMA, 20 APR – “Siamo per la ricomposizione del fronte antifascista nel segno dell’unita’”. Cosi’ il vicepresidente dell’Anpi di Roma, Stefano Valentini, replicando all’appello all’unita’ dei 32 senatori del Pd in occasione delle celebrazioni del 25 aprile. “Aderire al nostro corteo significa anche sottoscrivere i valori della Costituzione. Avere con noi i rappresentanti della comunita’ ebraica e della Brigata Ebraica ci farebbe molto piu’ che piacere”, aggiunge. (ANSA). PD 20-APR-17 18:05 NNNN

css.php